Ci vuole un coraggio luuuuungo

Ci vuole un coraggio luuuungo, dice una compagna di cordata. Si. Coraggio lungo, perche’ le attese dei referti snervano, perche’ i risultati che non riesci a capire ti catapultano implacabili verso i momenti piu’ bui che hai vissuto. E ti ci rivedi, con la faccia gonfia e piena di macchie, con la sensazione di essere appena stata picchiata, con l’impossibilita’ di tornare a danzare, con i sogni di nuovo infranti. Con le persone che ti parlano ma tu ti senti gia’ in un altro pianeta. E ti chiedi se stavolta sarai di nuovo capace di rialzarti, di danzare.

Si, un coraggio lungo. Ma anche gli amici veri, quelli che si invitano il sabato sera a giocare con la wii, quelli che ti scrivono “ti voglio bene”, quelli che ti abbracciano come una madre, quelli che restano con il fiato sospeso…

Coraggio lungo. Amici veri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...