Nascosto in un Tulipano

… un titolo molto dolce, quello scelto da F. per raccontare il suo nuovo cammino (trovate la pagina su FB, con lo stesso titolo di questo post). Io le rubo alcune parole…

Il cancro all’inizio è proprio questo: un ospite che entra nella tua vita in punta di piedi, senza avvisare o chiedere il permesso.
Sono rimasta in silenzio tra i miei pensieri, non facendo domande anche perché non c’era molto altro da aggiungere. Le uniche parole che continuavo a ripetere erano:
“Ho paura”.

In pochi minuti mi sono ritrovata con la vita stravolta da una diagnosi che, in quel momento, sembrava essere più una sentenza di morte lenta e dolorosa.
Dentro di me sentivo forte la paura dell’ignoto poiché non sapevo quanto si fosse esteso.
Si aggiungevano poi la paura per tutti gli esami e visite che avrei dovuto fare come, ad esempio, quella per la risonanza magnetica (non mi piacciono i luoghi piccoli e stretti), la paura degli aghi che ho da quando sono piccola e della mammografia, che mi avrebbe stritolato il seno ancora sofferente… Infine, la paura per il secondo intervento che sarebbe stato più pesante del primo e avrebbe portato via un pezzo di me.

Nei giorni seguenti, attorno a me, molte persone erano arrabbiate io, invece, non lo ero. Con chi o cosa mi sarei dovuta arrabbiare?
Con un “Tulipano”? Non avrebbe avuto alcun senso accusare una massa di carne.
Con me stessa? Non l’ho mica voluto io un cancro.

Per tutti ma soprattutto per me, ho cercato di non farmi prendere dal panico. Alcune mie cellule avevano deciso di impazzire…io, invece, ho deciso che non sarei impazzita con loro!

In pochi minuti mi sono ritrovata con la vita stravolta da una diagnosi che, in quel momento, sembrava essere più una sentenza di morte lenta e dolorosa.

Leggo i primi post, l’inizio di un racconto in cui mi ritrovo, con le stesse contraddizioni di paura e coraggio. E non credo sia una coincidenza il mazzo di tulipani gialli e rossi che ho sopra il mio comodino…

20190429_203803

Un pensiero riguardo “Nascosto in un Tulipano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...