Ave Caelix…

Immagine

Non e’ una guerra persa, e’ soltanto una battaglia persa. In questa guerra di logoramento. Quando i piani riservano sempre delle sorprese e non puoi mai, mai abbassare la guardia. Ci vuole, appunto, un coraggio luuuuungo. Ma oggi neanche quello e’ bastato quando l’oncologa mi ha detto che Willie si e’ ripreso ed e’ ora di cambiare cura e di sparare qualche colpo un po’ piu’ forte del solito. La nuova arma si chiama Caelix, pronunciato alla latina ecclesiastica “Celix”. Un liquido rosso Campari che mi accompagnera’ nei prossimi mesi.

Sono inca**ata. Non sono capace di non farmi domande. Oggi no. E fanculo pure la magra consolazione che, stavolta, non perdero’ i capelli.

2 pensieri riguardo “Ave Caelix…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...